Le 2 migliori marche di pompa dell’acqua dell’auto

Tempo di lettura: 8 minuti

Sai quali sono le migliori marche di pompa dell’acqua dell’auto?

Sai perché è necessario scegliere la pompa consapevolmente, invece di acquistare la prima che capita?

Se hai risposto no ad almeno una di queste due domande, devi assolutamente leggere questo articolo. Ti chiarirà le idee prima dell’acquisto e ti aiuterà a scegliere consapevolmente.

La pompa dell’acqua è un componente all’apparenza semplice e insignificante, ma ha un ruolo fondamentale in quanto permette di mantenere stabile la temperatura del motore ed evitare che si surriscaldi.

Comprare una buona pompa, non solo ti consentirà di doverla sostituire dopo molto tempo, ma ti aiuterà anche ad evitare di rimanere in panne a causa di un malfunzionamento o per la rottura di una pompa scadente o difettosa.

Se hai fretta di comprarla, ti riporto subito la tabella che confronta le marche tra cui scegliere.

Logo-Metelli
Pompa Acqua Metelli
Auto: Italiane, Europee Auto: Asiatiche
Qualità:★★★★☆ Qualità:★★★★☆
Prezzo:€€€€ Prezzo:€€€€
Compra ora su Ebay Compra ora su Ebay
Compra ora su Amazon Compra ora su Amazon

Nell’articolo vedremo insieme le caratteristiche principali della pompa dell’acqua dell’auto, le differenze tra pompe di qualità e pompe scadenti, quando sostituirla e i consigli per una corretta manutenzione per aumentarne la durata.

A cosa serve la pompa dell’acqua dell’auto

La pompa dell’acqua è un componente meccanico presente su tutti i motori a combustione interna (diesel, benzina, gpl e metano). Serve per far circolare il liquido del circuito di raffreddamento asportando parte del calore prodotto dalla combustione.

pompa dell'acqua dell'autoSembra un componente semplice, di poco conto e viene spesso sottovalutato anche dagli esperti del settore.

Tuttavia è un ricambio fondamentale per il regolare funzionamento del motore, perciò va scelto con attenzione.

Ogni motore viene progettato dalla casa automobilistica per funzionare ad una precisa temperatura.

Portarlo al di sotto di questa temperatura creerebbe una serie di complicazioni.

Al di sopra sarebbe ancor più problematico, perché alcuni componenti perderebbero la loro resistenza e   dilatandosi più del previsto arrecherebbero danni irreversibili e costosi al motore.

La pompa dell’acqua dell’auto regola la portata di liquido refrigerante nel circuito in modo da far lavorare il motore alla giusta temperatura.

pompa dell'acqua dell'auto

Come riconoscere una pompa di qualità

Ti riporto di seguito i principali componenti di cui è composta la pompa dell’acqua dell’auto, di modo da farti capire quali sono le principali criticità annesse e aiutarti a riconoscere un prodotto di alta qualità da uno economico.

pompa dell'acqua dell'autoCorpo pompa

La pompa dell’acqua dell’auto è in genere costituita dal corpo (chiamato anche carcassa) realizzato in ghisa o più comunemente in lega di alluminio. All’interno del corpo pompa è alloggiato un albero in metallo. Tra l’albero e la carcassa sono posizionati dei cuscinetti, in modo che l’albero possa girare liberamente rimanendo sempre in asse.

Il corpo pompa viene fissato al monoblocco del motore mediante delle viti filettate da serrare sempre  rispettando sempre le coppie e l’ordine di serraggio previsto dalla casa automobilistica.

Albero

Le parti rotanti della pompa (ossia puleggia e girante) sono montate agli estremi di un normalissimo alberino in acciaio. La rottura dell’albero è rara, mentre è molto più frequente il suo danneggiamento, che può essere causato della sovratensione della cinghia nelle pompe di bassa qualità.

Se si verifica il danneggiamento dell’albero sarai costretto a sostituire l’intera pompa.

Cuscinetti

La corretta rotazione dell’albero in acciaio nella carcassa è garantita dai cuscinetti. Sono un componente  non visibile dall’esterno, ma la loro qualità è fondamentale per la durata della pompa.

Le pompe più economiche impiegano cuscinetti di scarsa qualità, che diventano in breve tempo rumorosi. Una delle cause che concorre alla rumorosità della pompa è il trafilamento del liquido di raffreddamento che entrando nel corpo pompa, lava via il lubrificante presente nel cuscinetto.

Non è improbabile che nelle pompe di basso costo, i cuscinetti si possano danneggiare seriamente fino a far uscire le sfere dalle piste. Anche questo fenomeno può essere dovuto e accelerato da una eccessiva tensione della cinghia.

Anche in caso di problemi ai cuscinetti, sarai costretto a sostituire l’intera pompa.

Premistoppa

Il premistoppa è una parte fondamentale della pompa dell’acqua, può fare la vera differenza tra una pompa di alta e di bassa qualità. E’ una particolare guarnizione, impiegata negli accoppiamenti tra un componente mobile, in questo caso l’albero, e uno fisso, ossia il corpo pompa. Non è visibile esternamente ed è impiegato per evitare che il liquido movimentato dalla pompa possa trafilare all’esterno.

La qualità della gomma impiegata per il premistoppa incide assolutamente sulla durata e sull’affidabilità della pompa.

Il premistoppa è alloggiato all’interno della carcassa, per cui non riuscirai mai a vederlo. E comunque non ti sarà possibile capire se è stata impiegata una gomma di alta o di bassa qualità in quanto all’apparenza sembrano identici.

Attenzione, il premistoppa non è la guarnizione di tenuta della carcassa, in molti tendono a confonderlo.

Guarnizione di tenuta del corpo pompa

Acquistando una nuova pompa, troverai all’interno della confezione anche una guarnizione in lamiera o di carta. Quando sostituisci la pompa dovrai sostituire anche la guarnizione, perché indispensabile per garantire la tenuta tra il monoblocco e la carcassa.

E’ assolutamente vietato l’uso di sigillanti o mastici in sostituzione o in aggiunta alla guarnizione. Il mastice, con il suo spessore, non permetterebbe di far aderire perfettamente il corpo della pompa al monoblocco, per cui la fuoriuscita di liquido sarebbe inevitabile.

Ma la teoria e la pratica non sempre vanno d’accordo. Molti meccanici mi hanno spiegato che nel caso in cui la superficie del lato del monoblocco sui cui si va a montare la pompa è un po’ rovinata, in quel caso è preferibile usare con molta moderazione un po’ di sigillante.

Il video seguente mostra una pompa da cui trafila del liquido.

Girante

Ad un estremo dell’albero è montata una girante, il cui compito è quello di far circolare il liquido contenuto nell’impianto di raffreddamento.

Uno dei maggiori problemi per le giranti è l’effetto corrosivo del liquido di raffreddamento.

Le pompe di scarsa qualità impiegano delle giranti in plastica o in lamiera.

  • le giranti in plastica, non risentano dei problemi di corrosione, ma risultano comunque inadatte, perché si dilatano a causa del calore, scollegandosi dall’albero e non permettono alla pompa di funzionare regolarmente
  • le giranti in lamiera risentono della corrosione, che porta le pale della girante a tranciarsi alla base, annientando l’efficacia della pompa.

In entrambi i casi la temperatura del motore cresce oltre la soglia, comportando dei danni al motore.

Le pompe di media qualità montano giranti in acciaio inox, in grado di contrastare, per quanto possibile l’azione corrosiva del liquido.

Le pompe migliori impiegano giranti in ottone, noto per la sua capacità di resistere alla corrosione.

Puleggia

La pompa dell’acqua dell’auto può essere fatta girare mediante la cinghia di distribuzione o degli organi ausiliari (di tipo Poly-V o Trapezoidale). Più precisamente la cinghia si accoppia con la puleggia dentata della pompa montata sull’albero, dalla parte opposta della girante.

Le pulegge vengono spesso realizzate in lamiera, ghisa o materiale sinterizzato, ma comunque non danno mai problemi di cedimenti strutturali. Sono progettate per resistere alle sollecitazioni meccaniche trasmesse dalla cinghia.

Quando sostituire la pompa dell’acqua dell’auto?

Stimare la durata della pompa dell’acqua dell’auto è assai complesso, ci sono molti i fattori che incidono tra cui la qualità della pompa e la tipologia di liquido di raffreddamento impiegato.

Per capire quando è arrivato il momento di cambiarla devi innanzitutto sapere a quale cinghia è collegata la pompa dell’acqua nella tua auto:

  • se la pompa è collegata alla cinghia di distribuzione, è buona norma cambiarla insieme al kit distribuzione, anche se non presenta nessun problema. Proprio per questo motivo, sono da tempo presenti nel mercato dei kit costituiti dalla pompa e da tutto l’occorrente per rifare la distribuzione.
  • nel caso di pompa collegata dalla cinghia servizi, è preferibile ispezionarla ad ogni tagliando, e sostituirla solo se dal controllo emergono criticità o perdite.

Gli errori da evitare nella manutenzione dell’impianto di raffreddamento

Una pompa dell’acqua dell’auto di alta qualità contribuisce al buon funzionamento e alla durata del motore, ma da sola non è sufficiente.

Bisogna fare attenzione alla scelta del liquido refrigerante. Un errore pericoloso, e ricorrente, è l’uso di acqua o di un liquido con specifiche diverse da quelle riportate sul libretto di manutenzione.

L’acqua non viene più impiegata da moltissimi anni nei motori, perché provoca la formazione di ruggine e calcare nel circuito di raffreddamento. Si è passati a liquidi di raffreddamento a base di glicole.

liquidi di raffreddamento, però, non sono tutti uguali e vengono selezionati dalle case automobilistiche e riportati nei libretti di manutenzione, in base ai materiali del monoblocco e della testa del motore.

La scelta del corretto liquido di raffreddamento è così importante che per evitare di sbagliare, vengono commercializzati con colori diversi: blu, giallo, rosso e viola. Non dovrai far altro che rispettare la colorazione.

E’ importante non impiegare mai acqua, e non mischiare liquidi di differenti colorazioni.

Il video seguente mostra come sostituire la pompa dell’acqua su un’auto. E’ facile notare che non si  tratta di un intervento semplice, per cui dovrai rivolgerti al tuo meccanico di fiducia.

Le migliori marche per la pompa dell’acqua

Il mondo dei ricambi è letteralmente invaso da produttori e distributori di pompe dell’acqua. Nel corso degli anni ho trattato moltissime marche e devo dirti che sono davvero poche quelli che garantiscono veramente la qualità di primo impianto. E allora a quale marca affidarsi?

Tra le migliori si distinguono per affidabilità e durata il marchio  Metelli e Japanparts. In 40 anni di attività posso dirti di non aver mai avuto venduto una loro pompa difettosa, al contrario di tanti altri competitors.

Inoltre Airtex e Metelli sono tra i marchi scelti da molte case automobilistiche italiane ed europee per la fornitura di pompe di primo equipaggiamento. Il gruppo Japanparts con i suoi brand Ashika, Japanparts e Japko, offre pompe dell’acqua per le vetture asiatiche di altissima qualità e durata.

Logo-Metelli
Pompa Acqua Metelli
Auto: Italiane, Europee Auto: Asiatiche
Qualità:★★★★☆ Qualità:★★★★☆
Prezzo:€€€€ Prezzo:€€€€
Compra ora su Ebay Compra ora su Ebay
Compra ora su Amazon Compra ora su Amazon

Metelli

E’ una storica società italiana, con sede a Brescia, e fornisce una serie di ricambi, tutti di ottima qualità, tra cui le pompe dell’acqua. Il prezzo è leggermente superiore alla media.

Non vende direttamente i suoi prodotti al cliente finale, ma si affida alla sua rete di distributori.

La Metelli distribuisce le proprie pompe dell’acqua anche con marchio Graf e KWP, ma ti assicuro che contengono lo stesso identico prodotto, e vengono proposte allo stesso prezzo di vendita.

La ricerca della pompa è veramente semplice. Hai solo bisogno di avere a portata di mano il il libretto di circolazione della tua auto.

Vediamo la procedura passo-passo per scegliere e comprare on line la pompa dell’acqua dell’auto Metelli:

  1. Vai sul loro catalogo on line
    Catalogo Pompe Acqua Auto Metelli 1
  2. Inserisci il la marca della tua auto nel campo Ricerca per veicolo, si aprirà la schermata per selezionare il modello. Accanto ai nomi commerciali dei modelli, noterai un numero tra parentesi: corrisponde alle prime cifre che trovi sul tuo libretto al punto (D.2)
    Catalogo Pompe Acqua Auto Metelli 2
  3. Dopo aver selezionato l’auto ti comparirà la schermata per scegliere il tipo di ricambio di cui hai bisogno, cerca e seleziona la pompa dell’acqua.
    Catalogo Pompe Acqua Auto Metelli 3
  4. A questo punto ti comparirà la schermata per selezionare il motore della tua auto. Molto semplicemente puoi cercare la corrispondenza con il codice del tuo motore al punto (P.5) del libretto di circolazione.
    Troverai nella descrizione di ciascuna pompa il numero seriale commerciale associato.Catalogo Pompe Acqua Auto Metelli 4
  5. Puoi ora andare nella ricerca delle Pompe dell’Acqua dell’Auto di Ebay e inserire il brand “Metelli” seguito dal codice che hai trovato. Troverai così il componente che cerchi. Se non trovi venditori per questo prodotto, niente paura. Puoi provarlo a cercare per le marche “Graf” e “Kwp”, ciascuno con il suo numero seriale. Si tratta dello stesso identico prodotto. Ricorda sempre per sicurezza di far verificare la correttezza del ricambio al venditore, sentilo prima di concludere l’acquisto e inviagli il tuo libretto di circolazione, in modo che sia sicuro di mandarti la pompa giusta.
    Ricerca Ebay pompa acqua auto
  6. In alternativa puoi cercare la pompa su Amazon, anche qui potrai inserire “Metelli” seguito dal codice che hai trovato. Troverai così il componente che cerchi. Se non trovi venditori per questo prodotto, niente paura. Puoi provarlo a cercare per le marche “Graf” e “Kwp”, ciascuno con il suo numero seriale. Si tratta dello stesso identico prodotto.

Japanparts Group

E’ una società italiana con 30 anni di storia avente sede a Verona. Importa e distribuisce molti ricambi per le auto asiatiche tra cui anche le pompe dell’acqua. Hanno un catalogo veramente molto assortito e completo e una disponibilità reale di quasi tutti i loro prodotti.

Distribuiscono pompe di alta qualità e sinceramente credo siano le migliori presenti sul mercato aftermarket in quanto non ho mai avuto un solo problema di difettosità in tutti questi anni di lavoro.

Non vendono direttamente al cliente finale, ma si affidano alla loro rete di distributori. Commercializzano gli stessi prodotti con tre brand: Japanparts, Ashika, e Japko. Ci tengo a precisare che non c’è alcuna differenza in termini qualitativi tra i tre marchi. Per semplicità ti descrivo la procedura per scegliere un ricambio dal catalogo Japanparts, ma allo stesso modo potrai cercarlo anche per gli altri due brand (cambiano solo i prefissi dei codici, i finali a parità di ricambio sono sempre uguali).

Vediamo la procedura passo-passo per scegliere e comprare on line la pompa Japanparts:

  1. Vai sul loro catalogo online

  2. Clicca sul menù “cerca” e ti si aprirà un menù a tendina. Clicca su “ricerca per veicolo” e ti aprirà la finestre seguente:
  3. Inserisci il la marca della tua auto nel campo Ricerca per veicolo, si aprirà la schermata per selezionare il modello. Accanto ai nomi commerciali dei modelli, noterai un numero tra parentesi: corrisponde alle prime cifre che trovi sul tuo libretto al punto (D.2). Ti apparirà una finestre come quella riportata di seguito:
  4. Clicca sulla categoria “raffreddamento” e ti si  aprirà in basso l’elenco di tutti i componenti correlati compresa la pompa dell’acqua. Per aiutarti, a parte la chiara descrizione puoi guardare il prefisso. Japanparts codifica tutte le sue pompe con il prefisso “PQ”.
  5. Non dovrai fare altro che cliccare in corrispondenza della riga riportante la voce “pompa dell’acqua” e ti si aprirà la scheda con il ricambio contente foto, codici originali, macchine sulle quali è montata e qualunque altra informazione utile.
  6. Puoi ora andare nella ricerca delle pompe dell’acqua dell’auto di Ebay e inserire il brand “Japanparts” seguito dal codice che hai trovato. Troverai così il componente che cerchi. Se non trovi venditori per questo prodotto, niente paura. Puoi provarlo a cercare per le marche “Ashika” e “Japko”, ciascuno con il suo numero seriale. Si tratta dello stesso identico prodotto. Ricorda sempre per sicurezza di far verificare la correttezza del ricambio al venditore, sentilo prima di concludere l’acquisto e inviagli il tuo libretto di circolazione, in modo che sia sicuro di mandarti la pompa giusta.Ricerca Ebay Japanparts 1
  7. In alternativa puoi cercare la pompa su Amazon, anche qui potrai inserire il brand “Japanparts” seguito dal codice che hai trovato. Troverai così il componente che cerchi. Se non trovi venditori per questo prodotto, niente paura. Puoi provarlo a cercare per le marche “Ashika” e “Japko”, ciascuno con il suo numero seriale. Si tratta dello stesso identico prodotto.

Come scegliere la pompa dell’acqua per la tua auto

In questo lungo articolo ti ho riportato tutto quello che c’è da sapere per scegliere consapevolmente la pompa dell’acqua dell’auto.

Abbiamo visto insieme a che serve, come funziona e i problemi che possono sorgere e come evitarli.

Anche se non sceglierai Metelli o Japanparts, hai adesso tutti gli strumenti per capire quando una pompa è di buona qualità e quando non lo è.

L’acquisto di una buona pompa e l’uso del corretto liquido refrigerante sarà utile a mantenere in buona salute il motore, perciò scegli con attenzione.