Olio servosterzo: quale scegliere, quanto costa, come e quando cambiarlo

Tempo di lettura: 8 minuti

L’olio del servosterzo presente sulle auto solitamente non manifesta particolari problemi e pertanto viene sostituito molto raramente. Oserei dire che insieme al liquido dei freni è praticamente dimenticato. Tipicamente viene acquistato solo quando c’è qualche perdita nell’impianto o deve essere sostituito un componente danneggiato dell’impianto servosterzo, come ad esempio la vaschetta, la pompa, la scatola, i tubi, etc..

L’olio del servosterzo, ha due funzioni principali:

  • lubrificare gli ingranaggi in rotazione nel circuito
  • amplificare l’effetto della rotazione dello sterzo, mediante la trasmissione idraulica.

Molti miei clienti credono che gli oli servosterzo destinati all’automobile siano tutti uguali tra loro, spesso mi sento dire che “uno vale l’altro”. Ma è proprio così? In realtà no, niente di più sbagliato! E’ pur vero che pochissimi oli ricoprono la quasi totalità del parco circolante, ma resta di fatto che non sono intercambiabili tra loro.

In questo articolo scoprirai la differenza tra gli oli del servosterzo presenti oggi sul mercato, ogni quanto dovrebbe essere cambiato e soprattutto quanto costa. Ma procediamo con ordine.

Ogni quando sostituire l’olio servosterzo?

Se hai letto il nostro articolo sull’olio motore, forse sarai giunto alla conclusione che l’olio del servosterzo possa dare problemi analoghi se non viene sostituito frequentemente. In realtà non è proprio così. L’impianto servosterzo tende a rimanere pulito (non essendo in presenza di combustione), perciò è difficile che l’olio possa contaminarsi; tuttavia con il tempo piccoli frammenti di plastica,  gomma e smeriglio finiranno per inquinarlo.

In questi casi potresti avvertire dei problemi al funzionamento del sistema di servosterzo. Se dal controllo il meccanico dovesse accorgersi dello sporcamento, è necessario sostituire tempestivamente l’olio servosterzo evitando che la sporcizia danneggi organi delicati come la pompa o altri componenti del sistema.

Se a ruote ferme e motore acceso, senti dei “rumori” quando giri lo sterzo, ti consiglio di rivolgerti al tuo meccanico di fiducia per verificare innanzitutto lo stato e il livello dell’olio.

L’olio del servosterzo, così come come accade per l’olio motore o il liquido radiatore, è interessato da un progressivo e fisiologico degrado, che ne altera le prestazioni e persino il colore. Ti accorgi che l’olio servosterzo è deteriorato quando il suo colore da verde o rosso diventa a marrone/nero.

Naturalmente prima della sua sostituzione è fondamentale far pulire per bene l’intero circuito di modo che il nuovo olio del servosterzo non venga contaminato dalle particelle preesistenti, svolgendo in modo efficiente la sua funzione.

Molti credono che l’olio del servosterzo sia eterno. Non sempre il costruttore prevedere sul libretto di uso e manutenzione del mezzo o sulle schede di intervento, la sostituzione di tale olio. Il cambio completo dell’olio e la pulizia del sistema idraulico del servosterzo dovrebbero avvenire ogni 50’000-100’000 km e comunque non oltre i due anni pur non avendo raggiunto tale chilometraggio.

Nel video qui sotto potrai vedere come il meccanico effettua il cambio dell’olio servosterzo.

Perché e quando rabboccare l’olio servosterzo

Se il livello scende al di sotto del minimo, la pompa del servosterzo inizierà ad aspirare aria insieme all’olio, generando un forte rumore e danneggiandosi irreversibilmente. Il danneggiamento della pompa è causato dalle sollecitazioni meccaniche a cui è sottoposta quando aspira aria, dato che è progettata per far circolare esclusivamente un liquido incomprimibile. La “comprimibilità” dell’aria, ovvero la sua proprietà di cambiare la densità se compressa, genererà delle vibrazioni dannose per la girante della pompa.

In questi casi sarà necessario verificare la quantità di olio presente in vaschetta. Fai molta attenzione. Se il livello è al di sotto del minimo, dato che il liquido del servosterzo non si “consuma” in nessun modo, è possibile che ci siano delle perdite nel circuito. Potrebbe trattarsi del danneggiamento della scatola dello sterzo o di uno dei tubi ad alta pressione o della vaschetta.

Quindi, se riscontri questo tipo di problema, verifica insieme al tuo meccanico quale sia la causa, risolvilo e quindi passa al rabbocco con l’olio necessario.

Ma quale olio servosterzo scegliere per il rabbocco? E quale per la sua sostituzione totale?

Si tratta di due domande fondamentali che probabilmente ti sarai posto e a cui risponderemo nel prossimo paragrafo.

Come scegliere correttamente l’olio per servosterzo

Gli oli per l’impianto servosterzo sono in genere di colore rosso, verde o giallo.

Innanzitutto devi saper che il colore dell’olio non è normato dalle specifiche tecniche, ma comunque è sempre una preziosa informazione da sfruttare quando effettui la sostituzione integrale oppure un semplice rabbocco. Non è una regola scritta, ma sicuramente buona norma rispettare il colore dell’olio preesistente nel circuito in quanto il colorante è volutamente impiegato per distinguere un olio da un altro una volta versato nell’impianto. Abbiamo già visto che un discorso analogo accade nella scelta corretta del liquido di raffreddamento.

Tutti i produttori sconsigliano di mischiare tra loro oli di colori differenti tra loro in quanto sono oli diversi e pertanto incompatibili.

A questo proposito, un’importante nota. L’olio del servosterzo è un fluido che viene sottoposto ad alte pressioni e a variazioni importanti di temperatura. Inoltre per le peculiarità dell’impianto del servosterzo dovrà essere meno viscoso dell’olio motore.

  • La maggior parte delle auto monta un comunissimo olio servosterzo di colore rosso con sigla ATF (Automatic Trasmission Fluid) comunemente impiegato anche per le trasmissioni automatiche.
  • I gruppi Volkswagen e BMW insieme a Citroen, Opel, Ford e Volvo in genere impiegano da tanti anni un olio verde avente specifica SAE, che dovrebbe avere un più alto punto di ebollizione rispetto al rosso. Si tratta di un olio più pregiato ed anche più costoso rispetto a quello rosso. Tale olio è anche usato su altre auto in cui la pompa del servosterzo è elettro-idraulica come ad esempio la Fiat Croma (Specifica Tutela GI/R).
  • Alcune Mercedes montano un olio servosterzo di colore verde ma differente dal precedente. Tale olio ha specifica MB345.0 e non è destinato alle altre vetture elencate in precedenza. Per cui se aprendo il tappo della vaschetta della tua Mercedes troverai olio verde, allora dovrai acquistare l’olio dello stesso colore rispettando la specifica Mercedes che ti ho indicato.
  • Chiudiamo la rassegna degli oli con quello giallo, molto meno diffuso rispetto ai precedenti. E’ un olio Dexron II con specifica MB263.3 ed è destinato solo ad alcuni modelli Mercedes o più raramente ad alcune auto del gruppo VW.

Febi Bilstein

Olio servosterzo Verde 06161 / 46161

olio servosterzo verde febi 06161

1 Litro

Specifica tecnica: 

CHF 11-S, Citroen Fluide LDS, Pentosin CHF 11-S, Ford M2C204-A, GM 1193160548, LDS, M2C204-A, MAN M 3289, Opel 1940 715, Opel 1940 766, Opel B 0400070, PSA S71 2710, S712710, TOTAL FLUIDE DA, VW TL 52146, WSSM2C204A, ZF TE-ML 02K

Codice Casa Automobilistica:

Audi G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
BMW 83 29 0 429 576 | 81 22 9 407 758 | 82 11 0 148 132 | 82 11 1 468 041
Chrysler MS 11655b | MS-10838
Citroën 9979.A3 | 9730.A5 | 9979.69 | 9730.A1 | 9979.64
FIAT 9.55550-AG3 | TUTELA GI/R
Ford M2C204-A | 1 384 110 | M2C204-A2
Hyundai 00232-19017
KIA PSF-4
Land Rover LR 003401
MINI 83 29 0 429 576
Opel 1940 715 | 1940 766
Porsche 000 043 204 89 | 000 043 203 33 | 000 043 206 56 | 999 917 551 00
Saab 93 160 548 | 93 165 227 | 90 392 706
Seat G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
Škoda G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
Vauxhall 93160548
Volkswagen G 004 000 M2 | G 002 000
Volvo 30741424 | 1161317 | 1161529 | 8713081

 

Febi Bilstein

Olio servosterzo Giallo 08972

olio servosterzo febi 08972

1 Litro

Specifica tecnica: Dexron II, MB 236.3

Codice Casa Automobilistica:

VW G 009 300 A2, Mercedes 000 989 88 03, Chrysler / Dodge 05098158AA

Febi Bilstein

olio servosterzo verde 21647

olio servosterzo febi 21647

1 Litro

Specifica tecnica:  MB 345.0

Codice Casa Automobilistica:

Mercedes 001 989 2403, 001 989 240310

 

Febi Bilstein

olio servosterzo Rosso ATF 29934

29934 febi ATF1 Litro

Specifica tecnica:  AISIN WARNER AW-1, AISIN WARNER/ AW-1, ATF AW-1, ATF SP-II, ATF SP-III, ATF T-IV, AW-1, BMW Mini, Chrysler ATF +4, Daewoo, Daihatsu Alumix ATF, Dexron III, Fiat Typo T-IV, Ford M2C924-A, Honda ATF Z-I, Honda DW-1, Isuzu Besco ATF-II, Isuzu Besco ATF-III, JASO M315 Typ 1A, JWS 3309, JWS 3309 / TYPE T-IV, JWS 3324, Kia SP-II, Kia SP-III, M2C922-A1, Mazda ATF D-III, Mazda ATF M-III, Mitsubishi SP II, Mitsubishi SP III, Nissan C/D/J, Nissan Matic S, Peugeot ATF AW-1, SP II, SP III, Subaru ATF / Special, Suzuki 3309, Suzuki 3317, Toyota T-II, Toyota T-III, Toyota Type D-2/WS, Toyota WS, TUTELA GI/V, TUTELA GI/V, TUTELA VI

Codice Casa Automobilistica:

BMW 83 22 0 402 413 | 83 22 2 355 599 | ATF 6 | 30713828 SK | 83 22 7 542 290
Chrysler ATF +4 | ATF +3 | MS-9602
Citroën 9980.D4
Dodge 05013457AA | 05013458AA
FIAT TIPO T-IV | 9.55550 | 9.55550AV4 | F333.I05
Ford M2C924-A | WSS-M2C924-A
Honda 08266-99901 HE | DW-1 | 0820899915HE | 0826399951HA | 0826399951HB | 0826599901HA | 0826599901HB | 0826599961HA | 0826699901HA | 0826699901HB
Hyundai NPNEA-TMOILS1 | NPNSA-TMOILS1 | SP IV
KIA ATF SP-III | NPNSA-TMOILS1 | NPNEA-TMOILS1
Land Rover ASW 3309 | LR 002748 | LR 022460
Lexus 08886-80503S1 | 08886-80506
Mazda ATF M-V | 0000-77-114E-0
MINI 83 22 9 407 858
Mitsubishi M2312096S1
Nissan Matic S | KE908-99932
Opel 1940 767 | 1940 771 | 1940 773
Peugeot 9980.D4
Porsche 000 043 205 28 | 958 300 540 00
Renault 77 11 218 368
Saab ATF 3309
Seat G 052 990
Subaru ATFHP
Toyota 08886-80503S1 | WS | 00279000T4 | 00289-ATFWS | 08886-80506
Volkswagen G 052 990 | G 052 990 A2 | G 055 025 | G 055 025 A2 | G 055 540 A2
Volvo 1161540 | 1161640 SK | 31256774 | 31256775 | 31256776 | 31325626

Come per l’olio motore e tutti gli altri fluidi della tua auto, l’olio servosterzo deve rispettare precise specifiche tecniche imposte dalla casa automobilistica e riportate sul libretto d’uso e manutenzione.

Quanto costa l’olio servosterzo? E quanto la sostituzione?

L’olio del servosterzo ha un costo relativamente basso che oscilla mediamente tra 10 € e 20 € al litro. Esistono in commercio anche oli servosterzo ben più economici e privi di alcuna specifica, il cui costo si aggira intorno le 5 €/litro; ti consiglio di stare alla larga da questi prodotti perché finirebbero alla lunga per pregiudicare la durata dei componenti dell’impianto.

Il costo per svuotare interamente l’impianto, effettuare un ciclo di lavaggio e successivo riempimento oscilla tra 20 € e 50 €. Nonostante si tratti di un intervento molto semplice e veloce è altamente raccomandabile affidarsi alle mani esperte di un professionista. Non dimenticare la nostra sicurezza è legata proprio al servosterzo!

Quali sono le migliori marche per l’olio del servosterzo

Abbiamo capito che rispettare la colorazione dell’olio presente nella vaschetta è sicuramente di fondamentale importanza. Sicuramente siamo già abbastanza vicini alla meta se scegliamo correttamente tra quello rosso e il verde. L’olio servosterzo “giusto” è quello che per definizione rispetta le specifiche del costruttore riportate sul libretto di uso e manutenzione della tua auto. Può capitare purtroppo che il costruttore non riporti sul libretto tali informazioni; ma non devi assolutamente preoccuparti, ti spiegherò nel prossimo paragrafo come fare ad identificarlo senza commettere alcun errore.

Cercando su internet troverai tantissimi produttori di oli servosterzo: tutti promettono alta qualità, ma in pochi mantengono veramente le promesse. Ti indico ora, secondo la mia esperienza, quali si sono rivelate le migliori marche per l’olio servosterzo, quelle che hanno sempre soddisfatto anche i clienti più esigenti.

Febi Bilstein

La nota azienda tedesca Febi sicuramente ha una vasta gamma di oli servosterzo prodotti con alti standard di qualità, in grado di rispettare anche le specifiche più severe previste dai costruttori di automobili.

Febi produce oli che rispettano fedelmente le specifiche di costruttori come gruppo Volkswagen, BMW e Opel.

Lo consiglio da tempo ai miei clienti: nell’immediato si lamentano del prezzo, ma dopo anni si rendono veramente conto di quanto il prodotto sia valido.

Si tratta di un prodotto sicuramente più costoso della media (che rimane però sempre sotto i 20 €), che ti aiuterà però a risparmiare sul resto dei componenti del circuito del servosterzo, aumentando la durata scatola dello sterzo e pompa, i cui costi in caso di sostituzione sono decisamente alti.

Se ci tieni davvero al tuo impianto e vuoi il meglio, indubbiamente è la mia prima scelta.

Per individuare l’olio servosterzo adatto alla tua auto, non dovrai fare altro che andare al loro catalogo, alle sezione oli e scegliere nella sezione a sinistra marca e modello.

Catalogo febi bilstein olio servosterzo
Dopo aver trovato l’olio che cercavi controlla sempre che nelle sue specifiche tecniche ci sia anche la specifica prevista dalla tua casa automobilistica.

Specifiche olio servosterzo febi bilstein

Bardahl

Un’altra ottima marca, questa volta americana, che produce oli servosterzo di altissima qualità è Bardhal. Sono prodotti veramente validi, ma rispetto a Febi, hanno meno oli servosterzo a catalogo. Se la tua scelta si orienta su di loro, potrai facilmente trovare il prodotto giusto.

Innanzitutto vai sul loro catalogo e scrivi la casa automobilistica della tua auto. Il sito ti chiederà delle informazioni aggiuntive, quindi tieni sotto mano il libretto di circolazione, in modo da trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Catalogo olio servosterzo bardahl

A questo punto dovrai solo verificare il prodotto indicato sotto la voce “Servosterzo”; può accadere che Bardahl preveda più oli tutti compatibili con il modello della tua auto.

Selezione olio servosterzo bardahl

Bardhal

olio servosterzo Rosso

olio rosso bardahl atf speed d iii multivehicle

1 Litro

Riassumendo

In questo articolo abbiamo trattato gli aspetti più interessanti dell’olio del servosterzo, un fluido spesso sottovalutato, quindi poco conosciuto da chi si prende cura della propria auto.

Abbiamo visto che lo sporcamento e la degradazione causano una perdita progressiva delle proprietà dell’olio. Adesso sai quanto sia importante tenere il circuito del servosterzo sempre pulito ed efficiente, sostituendo l’olio ogni 50-100’000 km e comunque preferibilmente non oltre i due anni.

Ti ho dato le indicazioni indispensabili per capire se un olio del servosterzo è adatto alla tua auto e come sempre su Serial Parts, ti ho consigliato la mia prima scelta, in virtù dei feedback dei miei clienti: Febi Bilstein e Bardahl. Non dimenticare di rispettare assolutamente il colore dell’olio presente nel circuito scegliendo tra il verde e il rosso e giallo, e di controllare la specifica tecnica prevista per la tua auto.

Febi Bilstein

Olio servosterzo Verde 06161 / 46161

olio servosterzo verde febi 06161

1 Litro

Specifica tecnica: 

CHF 11-S, Citroen Fluide LDS, Pentosin CHF 11-S, Ford M2C204-A, GM 1193160548, LDS, M2C204-A, MAN M 3289, Opel 1940 715, Opel 1940 766, Opel B 0400070, PSA S71 2710, S712710, TOTAL FLUIDE DA, VW TL 52146, WSSM2C204A, ZF TE-ML 02K

Codice Casa Automobilistica:

Audi G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
BMW 83 29 0 429 576 | 81 22 9 407 758 | 82 11 0 148 132 | 82 11 1 468 041
Chrysler MS 11655b | MS-10838
Citroën 9979.A3 | 9730.A5 | 9979.69 | 9730.A1 | 9979.64
FIAT 9.55550-AG3 | TUTELA GI/R
Ford M2C204-A | 1 384 110 | M2C204-A2
Hyundai 00232-19017
KIA PSF-4
Land Rover LR 003401
MINI 83 29 0 429 576
Opel 1940 715 | 1940 766
Porsche 000 043 204 89 | 000 043 203 33 | 000 043 206 56 | 999 917 551 00
Saab 93 160 548 | 93 165 227 | 90 392 706
Seat G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
Škoda G 004 000 M2 | G 002 000 | G 002 500
Vauxhall 93160548
Volkswagen G 004 000 M2 | G 002 000
Volvo 30741424 | 1161317 | 1161529 | 8713081

 

 

Febi Bilstein

Olio servosterzo Giallo 08972

olio servosterzo febi 08972

1 Litro

Specifica tecnica: Dexron II, MB 236.3

Codice Casa Automobilistica:

VW G 009 300 A2, Mercedes 000 989 88 03, Chrysler / Dodge 05098158AA

Febi Bilstein

olio servosterzo verde 21647

olio servosterzo febi 21647

1 Litro

Specifica tecnica:  MB 345.0

Codice Casa Automobilistica:

Mercedes 001 989 2403, 001 989 240310

 

Febi Bilstein

olio servosterzo Rosso ATF 29934

29934 febi ATF1 Litro

Specifica tecnica:  AISIN WARNER AW-1, AISIN WARNER/ AW-1, ATF AW-1, ATF SP-II, ATF SP-III, ATF T-IV, AW-1, BMW Mini, Chrysler ATF +4, Daewoo, Daihatsu Alumix ATF, Dexron III, Fiat Typo T-IV, Ford M2C924-A, Honda ATF Z-I, Honda DW-1, Isuzu Besco ATF-II, Isuzu Besco ATF-III, JASO M315 Typ 1A, JWS 3309, JWS 3309 / TYPE T-IV, JWS 3324, Kia SP-II, Kia SP-III, M2C922-A1, Mazda ATF D-III, Mazda ATF M-III, Mitsubishi SP II, Mitsubishi SP III, Nissan C/D/J, Nissan Matic S, Peugeot ATF AW-1, SP II, SP III, Subaru ATF / Special, Suzuki 3309, Suzuki 3317, Toyota T-II, Toyota T-III, Toyota Type D-2/WS, Toyota WS, TUTELA GI/V, TUTELA GI/V, TUTELA VI

Codice Casa Automobilistica:

BMW 83 22 0 402 413 | 83 22 2 355 599 | ATF 6 | 30713828 SK | 83 22 7 542 290
Chrysler ATF +4 | ATF +3 | MS-9602
Citroën 9980.D4
Dodge 05013457AA | 05013458AA
FIAT TIPO T-IV | 9.55550 | 9.55550AV4 | F333.I05
Ford M2C924-A | WSS-M2C924-A
Honda 08266-99901 HE | DW-1 | 0820899915HE | 0826399951HA | 0826399951HB | 0826599901HA | 0826599901HB | 0826599961HA | 0826699901HA | 0826699901HB
Hyundai NPNEA-TMOILS1 | NPNSA-TMOILS1 | SP IV
KIA ATF SP-III | NPNSA-TMOILS1 | NPNEA-TMOILS1
Land Rover ASW 3309 | LR 002748 | LR 022460
Lexus 08886-80503S1 | 08886-80506
Mazda ATF M-V | 0000-77-114E-0
MINI 83 22 9 407 858
Mitsubishi M2312096S1
Nissan Matic S | KE908-99932
Opel 1940 767 | 1940 771 | 1940 773
Peugeot 9980.D4
Porsche 000 043 205 28 | 958 300 540 00
Renault 77 11 218 368
Saab ATF 3309
Seat G 052 990
Subaru ATFHP
Toyota 08886-80503S1 | WS | 00279000T4 | 00289-ATFWS | 08886-80506
Volkswagen G 052 990 | G 052 990 A2 | G 055 025 | G 055 025 A2 | G 055 540 A2
Volvo 1161540 | 1161640 SK | 31256774 | 31256775 | 31256776 | 31325626

Se questo articolo ti è sembrato interessante, condividilo su Facebook o su Whatsapp usando i pulsanti qui sotto.

Spero di averti aiutato a risolvere il problema dell’olio servosterzo, se non fosse così e hai bisogno di ulteriori chiarimenti, contattami o scrivi i tuoi dubbi nei commenti qui sotto. Ti risponderò al più presto.