Kit catena distribuzione 1.3 multijet: gli errori da evitare

Tempo di lettura: 10 minuti

Ho scritto questo articolo per fornirti informazioni chiare e complete su come risparmiare nell’acquisto del kit catena distribuzione 1.3 multijet.

Si tratta di un ricambio costoso, la cui installazione richiede tempo e competenze. E’ perciò fondamentale scegliere bene, evitando errori che potrebbero costarti cari.

Ti aiuterò ad assumerti la piena consapevolezza di quello che compri, evitando kit scadenti, o peggio ancora, contraffatti.

Vedremo inoltre quali sono gli errori da evitare durante la manutenzione, per migliorare le prestazioni e aumentare la durata della tua catena per la distribuzione.

Si tratta di un articolo completo, perciò molto lungo. Se cerchi solo un’informazione in particolare puoi usare il sommario per arrivare rapidamente a quello che cercavi.

Se sei indeciso su quale kit acquistare e vuoi conoscere bene tutto quello che riguarda questo costoso gruppo di componenti, leggi tutto l’articolo. Ti darà gli giusti strumenti per prendere tutte le decisioni legate all’acquisto, all’installazione e alla manutenzione. Avrai un ottimo kit che durerà a lungo.

Come mai una catena di distribuzione per il 1.3 multijet?

I kit catena del passato, impiegati dalle case automobilistiche, erano davvero longevi: duravano centinaia di migliaia di chilometri e raramente venivano sostituiti. Ciò era possibile perché i motori avevano potenze ridotte e una bassa coppia.

Il gruppo Fiat aveva da tempo abbandonato le catene di distribuzione, per tutti i motori, grandi e piccoli, diesel e benzina, utilizzando esclusivamente cinghie dentate.

L’unica eccezione a questa scelta di Fiat è proprio il motore 1.3 multijet, un piccolo ma potente motore diesel.

Il motore 1.3 multijet, tecnicamente noto come SDE (Small Diesel Engine), è stato il primo motore diesel di piccola cilindrata con sistema common rail ad essere stato progettato dagli ingegneri Fiat.

L’introduzione nel 1.3 multijet della catena di distribuzione invece che della cinghia dentata ha sicuramente complicato – senza un reale motivo tecnico – la componentistica del motore. Aumentando così i costi al momento della sua sostituzione (sia dei ricambi, che della manodopera).

Il  kit catena distribuzione 1.3 multijet è unico e non dipende dal modello della tua auto Fiat, Alfa, Lancia ed Opel, tutte queste case automobilistiche installano lo stesso kit.


Come accorgersi dei problemi alla catena di distribuzione del 1.3 multijet?

Quando si parla di sostituire un kit catena distribuzione sui motori 1.3 multijet, molti clienti mi chiedono “Ma per quale motivo va cambiato?”,  “Come si fa a capire se è arrivato il momento di sostituirlo?”.

Non è difficile fare una prima diagnosi.

L’elemento debole del kit è indubbiamente la catena, che è soggetta ad un progressivo e graduale allungamento, che può portare, in alcuni casi, anche a rottura (si trancia una maglia e la catena di apre).

L’allungamento della catena provoca l’aumento del gioco nel contatto tra le maglie della catena e i denti degli ingranaggi dell’albero motore e albero a camme. Ma non solo.

La catena più lunga invece di scivolare lungo il pattino, lo urta violentemente consumandolo fino a spaccarlo letteralmente in due pezzi.

Tutto questo genera un rumore caratteristico, anche con il motore al minimo e riconoscibile anche dai meno esperti.

In questo video di pochi secondi, puoi sentire il rumore di una catena da sostituire.

Sentito che bel suono?

Montaggio e smontaggio del kit catena distribuzione 1.3 multijet

Molti miei clienti quando decidono di acquistare un kit catena, non sanno che il suo montaggio richiede tanto tempo e si stupiscono dell’importo che chiede un bravo riparatore.

Sostituire il kit catena su questo motore richiede specifiche competenze se si intende fare un buon lavoro, circa una giornata di lavoro tra smontaggio e successivo rimontaggio.

Pur volendo accelerare i tempi, bisogna comunque far asciugare il sigillante sulla coppa dell’olio e sulla guarnizione del carter, prima di consegnare la vettura.

Capisci bene che per un giorno di lavoro, il meccanico chiederà una cifra stimabile tra 100 e 300 euro, importo che varia in base alla zona geografica e la professionalità del riparatore.

Proprio per l’alto costo della manodopera, ti consiglio di evitare assolutamente i kit catena di scarsa qualità. Rischieresti di avere problemi e sentire rumori anomali, già dopo pochi  mesi dalla sostituzione e saresti costretto a cambiarlo nuovamente a tue spese.

Sicuramente non rientra tra gli interventi di piccola manutenzione che puoi fare da solo. Per darti una idea di quanto sia complesso, ti riporto due video girati dalla SKF, rispettivamente per la fase di smontaggio e di rimontaggio del kit catena distribuzione di un motore 1.3 multijet.

Qual è il miglior kit catena distribuzione 1.3 multijet?

kit catena 1.3 multijetIl mondo dei ricambi è letteralmente invaso da decine di marche che producono il kit catena distribuzione per i motori Fiat/Alfa Romeo/Lancia/Opel 1.3 multijet.

Purtroppo la stragrande maggioranza di questi kit sono assolutamente da scartare perché di scarsissima qualità (rumorosi) e di breve durata. Ci sono addirittura kit che a stento percorrono i 10-20.000 km!

Sin dalla nascita del 1.3 multijet ho trattato molte delle marche in commercio, su richiesta dei miei clienti meccanici. Purtroppo nessuna marca ha dato i risultati sperati.

Sono davvero pochissimi i produttori di ricambi aftermarket in grado di realizzare un kit catena per i motori 1.3 multijet avente qualità e durata simile a quella offerta dalla casa automobilistica. Anche i marchi di alta qualità hanno ammesso i propri limiti nei confronti di questo specifico gruppo di ricambi.

Dopo tanti anni di esperienza e test sul campo, l’unico kit che non ha mai mostrato problemi nell’immediato e anche a distanza di tempo è il kit catena originale FIAT (11 pezzi).

Costa attorno ai 150 €, ma ti assicuro che ne resterai anche tu soddisfatto. Risparmiare 50-60€ per acquistare un kit che dura meno della metà, per poi doverlo riacquistare, pagando anche di nuovo il meccanico non ha assolutamente senso!

Il kit catena distribuzione 1.3 multijet originale Fiat

In commercio sono presenti kit formati da 11 e 13 componenti.

Il kit più completo da 13 componenti (codice Fiat 71776647), è quello più diffuso.

Secondo me, però puoi tranquillamente evitarlo, contiene infatti dei ricambi non soggetti a usura che non ha senso sostituire.

Il kit da 11 pezzi è sicuramente quello più indicato, ti riporto la composizione del kit, con i codici di ciascun ricambio.

 

Codice Originale Fiat Componente
55195293 ingranaggio albero motore 21 denti
55251472 ingranaggio albero a camme 42 denti
55195293 tendicatena
55197785 catena rinforzata
55205448 pattino in plastica
55205447 pattino in metallo
55186757 paraolio albero motore
55186663 guarnizione carter
viti e rondelle varie

Come aumentare la durata del kit distribuzione con la catena rinforzata

I motori 1.3 multijet sono in continua evoluzione e continuano a offrire sempre più cavalli. E’ già stata raggiunta la potenza di 95 cv, considerevole per un motore così piccolo.

L’aumento di potenza ha naturalmente provocato problemi di durata per catena di distribuzione prevista nei primi modelli di motore con potenza inferiore. Gli ingegneri di Mirafiori hanno perciò deciso di modificare il kit catena distribuzione 1.3 multijet.

E’ entrato sul mercato un nuovo kit 1.3 multijet originale FIAT, dotato di una nuova catena rinforzata,  progettata e studiata per resistere più a lungo.

Il costo del kit rinforzato supera di circa 10-15 € quello tradizionale e può essere montato su tutti i motori 1.3 multijet del gruppo a prescindere dai cavalli.

Ti consiglio di comprare solo kit con catena rinforzata per aumentarne al massimo la sua durata. E’ commercializzata esclusivamente nel kit da 11 pezzi con codice Fiat 71777824.

L’ugello di lubrificazione: cambialo insieme al kit catena per aumentarne la durata

kit catena 1.3 multijetIn entrambi i kit Fiat (da 11 e da 13 pezzi), manca un ricambio fondamentale: l’ugello di lubrificazione (codice FIAT 73500421).

Ti consiglio di sostituire sempre l’ugello di lubrificazione insieme al kit catena, in questo modo aumenterai la durata di tutto il sistema di distribuzione.

L’ugello di lubrificazione, indicato nel punto 3 è componente fondamentale per il funzionamento della catena, perché ne consente la corretta lubrificazione.

L’ugello indicato dal punto 1 serve per garantire la corretta lubrificazione della ruota dentata dell’albero motore che si accoppia con la catena. La sua sostituzione non è prevista quando si scambia il kit catena.

Con il tempo, la formazione di morchie (intasamenti dovuti a impurità) riduce la sezione di passaggio dell’olio di 1-2 mm, compromettendo la corretta lubrificazione della catena. Ma non è tutto.

I meccanici che ho consultato in proposito mi hanno spiegato che il foro di uscita dello spruzzatore si deforma a causa del contatto con la catena e, man mano che si consuma, si allunga.

Ti consiglio quindi l’acquisto dell’ugello di lubrificazione quando sostituisci il kit catena. Ha un costo di circa 15-20 €.

E’ indispensabile l’ugello di lubrificazione originale?

L’ugello di lubrificazione potrebbe sembrarti un ricambio semplice, potresti pensare di risparmiare acquistando una marca diversa da Fiat, tuttavia ti invito a continuare a leggere prima di prendere una decisione.

In commercio troverai vari marchi che producono e commercializzano l’ugello lubrificazione per i motori 1.3 Multijet, ma nessuno di questi garantisce un diametro interno con i limiti previsti dal costruttore. Mi spiego meglio.

Se usi un ugello con sezione di passaggio dell’olio leggermente più piccola, la velocità con cui l’olio viene spruzzato aumenterà, di contro se il foro sarà più grande, la velocità dell’olio diminuirà. In entrambi questi casi la velocità di erogazione sarà diversa da quella stabilita dai progettisti di Fiat, pertanto non sarà garantita una corretta lubrificazione e quindi la durata del kit.

Ti consiglio perciò di acquistare l’ugello di lubrificazione originale (codice FIAT 73500421).

Se hai letto un po’ di articoli di Serial Parts, come quello sui ricambi originali, sai come la pensiamo in merito: molto spesso esistono soluzioni più economiche e della stessa identica qualità. Ma ci sono dei casi in cui l’originale è l’unica scelta sensata. Te lo dico solo perché ho esperienza in merito. Se ci fosse un alternativa te l’avrei presentata senz’altro.

Kit Catena Distribuzione 1.3 Multijet Fiat
(11 pezzi – con Catena Rinforzata)
Ugello lubrificazione Fiat
Codice Fiat 71777824 Codice Fiat 73500421
kit catena distribuzione 1.3 multijet 11 pezzi 71776647 Ugello olio kit catena distribuzione 1.3 multijet
Qualità: ★★★★★ Qualità: ★★★★★
Prezzo: €€€€ Prezzo: €€€€
Compra ora su Ebay Compra ora su Ebay
Compra ora su Amazon

L’unica alternativa per risparmiare (senza rinunciare alla qualità)

Per quanto possa sembrare assurdo da credere, Fiat, così come la maggior parte delle case automobilistiche, non produce direttamente i componenti delle sue vetture, ma si affida a componentisti del gruppo o fuori dal gruppo.

Nel caso specifico, buona parte del kit, ma non tutto, è prodotto dalla società INA facente parte del gruppo Schaeffler. In buona sostanza, acquistando un kit catena distribuzione 1.3 multijet originale Fiat in concessionaria, all’interno della confezione troverai alcuni componenti marcati INA.

Più precisamente INA produce per conto di Fiat e marchia con il proprio brand:

  • i 2 pattini
  • il tendicatena
  • i 2 ingranaggi

Mentre INA non produce per Fiat:

  • il paraolio
  • la guarnizione
  • la catena (pezzo principale del kit)

Il paraolio e la guarnizione sono tra i componenti i meno importanti, mentre la catena è il componente principale.

Inoltre nel kit catena distribuzione 1.3 multijet INA  manca l’ugello di lubrificazione.

Oltre a produrre parte dei componenti che poi troviamo all’interno dei kit originali Fiat, INA è presente con marchio proprio sul mercato.

Potrai quindi acquistare il kit INA, che conterrà 5 ricambi identici a quelli del kit Fiat originale e 3 (catena, guarnizione e paraolio) differenti.

L’immagine seguente riporta gli 8 componenti inseriti all’interno di un kit catena 1.3 multijet INA con codice 559002830

Il kit catena INA è molto più economico di uno originale FIAT; il suo prezzo di aggira attorno le 70 € a cui dovrai sommare ulteriori 15-20€ per l’acquisto dell’ugello di lubrificazione.

Sicuramente INA è l’unico brand che più si avvicina per qualità e durata a quello originale FIAT, in quanto parte dei componenti, ma non tutti, sono identici.

Se speri, come molti pensano che INA duri quanto quello originale non è assolutamente vero, puoi però aumentarne la durata aggiungendo l’ugello di lubrificazione. 

L’acquisto ideale, in termini qualità/prezzo, è quello che ti propongo nella tabella qui sotto.

Kit Catena Distribuzione 1.3 Multijet INA (8 pezzi) Ugello lubrificazione Fiat
Codice INA 559002830 Codice Fiat 73500421
kit catena 1.3 multijet Ugello olio kit catena distribuzione 1.3 multijet
Qualità: ★★★★☆ Qualità: ★★★★★
Prezzo: €€€ Prezzo: €€€€
Compra ora su Ebay Chiedilo al venditore Ebay
Compra ora su Amazon Chiedilo al venditore Amazon

Come riconoscere (ed evitare) i kit catena distribuzione 1.3 multijet contraffatti

Il kit catena distribuzione 1.3 multijet originale Fiat è la scelta migliore, nell’acquisto dovrai stare attento. Purtroppo in commercio la maggior parte dei kit catena 1.3 multijet originali Fiat sono contraffatti.

Ti assicuro che non è per nulla facile distinguerne uno originale da uno contraffatto neppure per gli esperti del settore. Ma posso comunque provare a darti delle dritte che ti possono essere sicuramente di aiuto per non incappare nell’errore.

Per prima cosa controlla che TUTTI i singoli componenti, anche se venduti all’interno di una confezione di cartone contenente il codice fiat dell’interno kit, siano singolarmente imbustati.

Su ogni busta deve essere riportato il codice del componente originale che ho riportato in questa tabella. Se trovi qualche componente senza imballaggio, meglio evitare di acquistare.

Il prezzo di per se non è sufficiente per discriminare un kit originale da uno contraffatto, ma è sicuramente un buon indice. Non c’è nulla che possa giustificare una differenza di prezzo enorme tra la concessionaria e il venditore aftermarket. Ricorda che il kit è comunque venduto da Fiat, anche se nel secondo caso distribuito attraverso la rete non ufficiale.

Se un kit catena “originale” ti costa meno di 100 €, stai molto attento. E’ altamente probabile che si tratti di un kit contraffatto. Un prezzo che indicativamente possa dare un minimo di garanzia che si tratti di un kit originale deve sicuramente superare i 100 €.

Ma il prezzo non basta. Potrei benissimo vendere un kit contraffatto al prezzo di uno originale. Come fare in questi casi? Non preoccuparti, ti svelo un segreto: un piccolo dettaglio che fa la vera differenza! Guarda la foto seguente.

I due pattini ti possono davvero aiutare a capire:

  • Il pattino in plastica originale presenta il logo del vero produttore ossia INA.
  • Il pattino in metallo originale riporta impresso INA con il suo seriale (inizia per F-).

Nei kit contraffatti, queste informazioni sono parzialmente presenti o totalmente assenti. Spesso capita di trovare in giro kit contraffatti così bene che sembrano davvero originali. A volte trovi tutte le informazioni sui pattini ma l’unica differenza che puoi trovare è nella forma e posizione della “N” all’interno del logo. Se è realmente originale il logo ti deve apparire esattamente come mostrato in foto.

Se non riesci ad evitare il kit contraffatto, ti accorgerai dell’errore solo dopo averlo montato.

La maggior parte dei kit contraffatti risultano sin da subito molto rumorosi, altri sembrano funzionare bene all’inizio,  ma già dopo pochi mesi devono essere sostituiti perché già usurati e rumorosi.

Conviene acquistare kit catena distribuzione con componenti rigenerati?

La rigenerazione dei ricambi è sicuramente un processo virtuoso e consente di acquistare ricambi a costi più contenuti. Ne abbiamo parlato diffusamente in un articolo dedicato.

I kit catena distribuzione dei motori 1.3 multijet si trovano anche rigenerati, ma vale la pena acquistarli?

Per il kit catena distribuzione 1.3 multijet ti consiglio di evitare i ricambi rigenerati perché in questo caso specifico non garantiscono la stessa durata.

Molto spesso è però difficile distinguerli da quelli nuovi, vengono venduti sugli stessi ecommerce e siti. Come fare a riconoscere i kit nuovi da quelli rigenerati?

Sicuramente il prezzo li distingue, se trovi i kit originali a prezzo inferiore di 100 € è molto probabile che si tratta, se non di falsi, di ricambi rigenerati.

Un altra cosa che li distingue è la confezione.  Se trovi kit con componenti con l’etichetta verde come in foto si tratta di ricambi rigenerati.

Quale olio scegliere per la lubrificazione del motore 1.3 multijet

La durata del kit catena distribuzione 1.3 multijet dipende, oltre dalla qualità del kit, anche dall’olio impiegato per la sua lubrificazione.

Per una corretta lubrificazione della catena di distribuzione del motore, la casa madre consiglia l’olio prodotto dalla Petronas con marchio Selenia tipo 5W30 C2 WR Pure Energy (specifica Fiat 9.55535.S1). Tale olio è distribuito sia in confezione da litro che da 2 litri. Con un formato più grande dovresti poter risparmiare qualche euro rispetto alla piccola confezione.

Il vecchio ed economico Selenia WR 5W40, ancora proposto da molti ricambisti, non è quello indicato da Fiat, perciò dovresti evitarlo. Era un olio prescritto dalla casa sui vecchi motori JTD del gruppo ma non più adeguato sul 1.3 multijet. Il costo inferiore spesso porta i ricambisti a venderlo per aumentare i propri margini, per cui stai ben attento!

selenia wr 5w40

Rispetta sempre le specifiche previste e sostituisci l’olio entro i tempi previsti dal costruttore.

Fai attenzione alla quantità d’olio da sostituire, la casa automobilistica indica 3 litri, ma in molti casi, mi sono reso conto che non sono sufficienti, perché a stento arriva al minimo. Spesso l’impiego di 3,5 litri consente di raggiungere il giusto livello.

Selenia 5W30 C2 WR Pure Energy
Specifica Fiat 9.55535.S1
selenia wr pure energy
Qualità: ★★★★★
Prezzo: € € € €
Compra ora su Ebay
Compra ora su Amazon

In merito alla lubrificazione del 1.3 multijet vorrei raccontarti un curioso aneddoto. La casa Fiat, raccomanda l’impiego del 10w40 sullo stesso motore destinato al mercato indiano dimezzando l’intervallo di sostituzione da 20.000 a 10.000 km.

Riassumendo

In questo lungo articolo abbiamo visto tutti gli aspetti da considerare prima di acquistare un kit catena distribuzione per il motore 1.3 multijet.

Siamo partiti cercando di capire come mai, per un motore così piccolo Fiat abbia scelto una catena invece che la classica cinghia, e dalla considerazione importante che tutte le auto che installano questo motore, utilizzano lo stesso identico kit come ricambio.

Abbiamo visto come accorgersi dei problemi alla catena e quanto sia complicata e costosa la sua sostituzione.

Come su tutti gli articoli di Serial Parts abbiamo individuato la marca migliore – che in questo caso è Fiat – con una serie di indicazioni aggiuntive: la scelta dei kit con catena rinforzata e la sostituzione dell’ugello di lubrificazione.

Ti ho proposto INA, unica alternativa per parte dei ricambi che compongono il kit, da integrare con ugello di lubrificazione originale.

Ci sono purtoppo anche molti falsi originali in giro, perciò ti ho aiutato a riconoscerli e spiegato come evitarli.

Dato che qualcuno propone kit con componenti rigenerati, ti ho messo in guardia anche da questi, aiutandoti anche in questo caso, a riconoscerli.

Infine abbiamo visto come mantenere in salute la nostra catena, grazie al corretto olio per la sua lubrificazione.

Grazie a questo articolo adesso sai esattamente cosa fare per risolvere o evitare i problemi nella scelta, acquisto e manutenzione del kit catena distribuzione 1.3 multijet.