I bracci oscillanti Alfa 147 156 GT che durano di più

Tempo di lettura: 7 minuti

Confronta i prezzi dei kit di bracci oscillanti per Alfa Romeo 147, 156 e GT

Scelti da Serial Parts

Lemforder

Società tedesca che fa parte del gruppo ZF insieme a Sachs, Boge e Stabilus (e di recente anche l’americana TRW). Fornisce prodotti di altissima qualità, tra i migliori presenti nel mercato europeo. I loro componenti sono di primo impianto per molte vetture tedesche come BMW, Mercedes, Gruppo Volkswagen, ma producono ricambi per tutte le vetture europee.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ★

Vantaggi: Ho visitato personalmente il loro stabilimento, e ti posso dire che hanno degli alti standard di qualità, che garantiscono al prodotto una lunga durata. Effettuano controlli radiografici su ogni braccio oscillante per scongiurare possibili difetti di produzione.

Svantaggi: Il prezzo è più alto rispetto alle altre marche.

kit bracci oscillanti alfa 147 156 gt

Codice Lemforder: 28142 01, 28141 01, 27060 03, 27061 03

Deltagom

E’ un’azienda italiana, sul mercato dal 1983, con sede a Torino. E’ più piccola e meno nota di Lemforder e Febi, ed è specializzata nella produzione di componenti in gomma-metallo. Produce bracci oscillanti e barre stabilizzatrici solo per auto europee. Ha un catalogo più limitato rispetto alle concorrenti, ma offre un prezzo più conveniente, garantendo comunque un ottima qualità, la loro specialità sono i bracci oscillanti per vetture medio-piccole.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ☆

Vantaggi: Prodotto di buona qualità e con un prezzo concorrenziale. Ho avuto modo di testare la qualità di questi bracci sulla mia alfa 156 1.9 JTD 150Cv e ti posso assicurare che hanno superato senza alcun problema i due anni (critica per quasi tutte le marche). Ne ho venduti molti nel corso degli anni con grande soddisfazione e senza alcun rientro durante il periodo della garanzia.

Svantaggi: Qualità inferiore rispetto ai Lemforder.



Codice Deltagom: 01302/A, 01301/A, 01302, 01301

Ricambi scelti da Serial Parts

kit bracci oscillanti alfa 147 156 gt

Lemforder

Società tedesca che fa parte del gruppo ZF insieme a Sachs, Boge e Stabilus (e di recente anche l’americana TRW). Fornisce prodotti di altissima qualità, tra i migliori presenti nel mercato europeo. I loro componenti sono di primo impianto per molte vetture tedesche come BMW, Mercedes, Gruppo Volkswagen, ma producono ricambi per tutte le vetture europee.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ★

Vantaggi: Ho visitato personalmente il loro stabilimento, e ti posso dire che hanno degli alti standard di qualità, che garantiscono al prodotto una lunga durata. Effettuano controlli radiografici su ogni braccio oscillante per scongiurare possibili difetti di produzione.

Svantaggi: Il prezzo è più alto rispetto alle altre marche.

Codice Lemforder: 28142 01, 28141 01, 27060 03, 27061 03

Deltagom

E’ un’azienda italiana, sul mercato dal 1983, con sede a Torino. E’ più piccola e meno nota di Lemforder e Febi, ed è specializzata nella produzione di componenti in gomma-metallo. Produce bracci oscillanti e barre stabilizzatrici solo per auto europee. Ha un catalogo più limitato rispetto alle concorrenti, ma offre un prezzo più conveniente, garantendo comunque un ottima qualità, la loro specialità sono i bracci oscillanti per vetture medio-piccole.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ☆

Vantaggi: Prodotto di buona qualità e con un prezzo concorrenziale. Ho avuto modo di testare la qualità di questi bracci sulla mia alfa 156 1.9 JTD 150Cv e ti posso assicurare che hanno superato senza alcun problema i due anni (critica per quasi tutte le marche). Ne ho venduti molti nel corso degli anni con grande soddisfazione e senza alcun rientro durante il periodo della garanzia.

Svantaggi: Qualità inferiore rispetto ai Lemforder.

Codice Deltagom: 01302/A, 01301/A, 01302, 01301

Confronta i prezzi dei singoli bracci oscillanti per Alfa Romeo 147, 156 e GT

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore superiore sinistro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore superiore sinistro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore superiore destro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore superiore destro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore inferiore sinistro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore inferiore sinistro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore inferiore destro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore inferiore destro

Vai al comparatore >>

bracci oscillanti Alfa 147, 156 e GT sono componenti ben noti agli Alfisti in quanto manifestano i primi problemi già dopo qualche decina di migliaia di chilometri. Anche i ricambi originali hanno ammesso i propri limiti a riguardo. I tre modelli per quanto apparentemente differenti montano la stessa sospensione anteriore e posteriore.

In questo articolo ti aiuterò ad evitare le soluzioni meno efficaci e a trovare il ricambio adatto alle tue esigenze risolvendo una volta per tutte questo insopportabile difetto.

Se vuoi risolvere il problema alla sospensione anteriore, oltre a sostituire i bracci oscillanti Alfa 147,  ti anticipo che dovrai sostituire anche i tiranti barra stabilizzatrice e i gommini barra. Questi due componenti li analizzeremo nell’articolo della prossima settimana.

Braccio Oscillante Superiore Destro LemforderQuando avrai letto entrambi gli articoli saprai come  scegliere tutti i componenti della sospensione anteriori della tua Alfa 147, 156 o GT, con i migliori ricambi oggi in circolazione, quelli che garantiscono maggiore durata e affidabilità.

La durata della sospensione anteriore di Alfa Romeo 147, 156 e GT  è un tema molto discusso tra chi ha avuto il piacere di guidare una di queste auto. Purtroppo è stato un problema di difficile soluzione per molti anni. Sembra che né l’Alfa Romeo, né i migliori produttori di ricambi riescano a costruire dei componenti più duraturi. Dalla mia esperienza, le sospensioni sostitutive, nella migliore delle ipotesi, superano a stento i due anni di vita, durata che si abbassa drasticamente se si percorrono spesso strade con manto irregolare.

Braccio Oscillante Inferiore Sinistro LemforderNel corso degli anni ho ascoltato attentamente ogni singola lamentela da parte dei miei clienti, affrontato il problema con i meccanici più professionali e chiesto supporto ai miei fornitori di modo da raccogliere tutte le informazioni utili a identificare la marca migliore per ogni singolo componente della sospensione, in grado di offrire la durata maggiore.

Su Serial Parts abbiamo numerosi articoli che trattano i componenti delle sospensioni dell’auto, con problematiche su specifici modelli e indicazioni valide per tutte le auto.

In questo articolo ci concentriamo sull’assale anteriore, ed in particolare sui bracci oscillanti Alfa Romeo 147, 156 e GT. Ti indicherò la soluzione definitiva con la quale i miei clienti hanno risolto i problemi di rottura frequente. Cominciamo dal capire come è fatta la sospensione anteriore della tua auto.

Come è fatta la sospensione anteriore Alfa Romeo 147, 156 e GT

Alfa Romeo 147, 156 e GT sono 3 modelli molto diffusi, rimasti in produzione per molti anni e caratterizzati dalla stessa sospensione anteriore ossia a “quadrilatero alto”.

Si tratta di un’ architettura costituita da:

  • un braccio superiore a forma di trapezio, realizzato in alluminio
  • un braccio inferiore a forma di trapezio, realizzato in acciaio e ben più grande di quello superiore.

I due bracci sono ancorati in 3 punti

  • in 2 punti al telaio con delle viti mediante dei silent block in gomma-metallo
  • in 1 punto alla ruota dal lato dello snodo sferico.

L’immagine seguente mostra i componenti della sospensione anteriore di Alfa Romeo 147, 156 e GT,  puoi notare anche la presenza della scatola dello sterzo, della pinza dei freni, del semiasse e del montante oltre che molla e ammortizzatore.

sospensione anteriore alfa romeo 156

Oltre ai due bracci oscillanti, indispensabili per collegare la ruota alla vettura, la sospensione anteriore ha anche una barra stabilizzatrice con due gommini centrali, e due tiranti barra.

I principali componenti della sospensione anteriore di Alfa Romeo 147, 156 e GT sono:

  • Braccio oscillante trapezio superiore
  • Braccio oscillante trapezio inferiore
  • Barra stabilizzatrice (con gommini)
  • Tirante barra stabilizzatrice

e hanno in comune la durata limitata. Quando si usurano te ne accorgi dal gioco eccessivo della sospensione che produce dei fastidiosi rumori che provengono dall’avantreno ben noti a tutti gli alfisti.

Ti descriverò i problemi di ciascuno di questi componenti, condividendo con te la migliore soluzione che ho trovato dopo anni di esperienza. Iniziamo dal braccio oscillante superiore.

Braccio oscillante trapezio superiore

Tra i bracci oscillanti Alfa 147 quello superiore è indubbiamente il più problematico in quanto manifesta per primo i fastidiosi rumori (tak) udibili facilmente quando passiamo a bassa velocità su un tombino, su un fosso o su una qualsiasi irregolarità del manto stradale.

La presenza di rumori è chiaro segnale che è necessario sostituire il braccio oscillante. Se non intervieni immediatamente, si altererà la geometria dell’intera sospensione e quindi andrai incontro al consumo irregolare delle gomme e alla riduzione della tenuta di strada.

Ma cosa accade di preciso?

Il punto debole del braccio superiore è rappresentato dai due silent-block indicati nella foto in rosso: si tratta di due componenti realizzati in gomma-metallo che per primi emettono i fastidiosi rumori.

Anche lo snodo sferico, indicato nella foto in azzurro è interessato da una veloce usura iniziando ad avere gioco, che genera rumorosità rendendo la guida imprecisa e pericolosa. Lo snodo sferico non può essere sostituito singolarmente in quanto solidale al braccio.

braccio oscillante superiore alfa romeo 147

Le soluzioni da evitare

Nel corso degli anni i miei clienti, hanno provato diverse marche, ma senza ottenere i risultati sperati.

Visitando il forum italiano dell’Alfa Romeo ho trovato alfisti che hanno speso una fortuna sostituendo artigianalmente i silent block con cuscinetti a sfera, o con silent block in poliuretano della Powerflex, soluzione da evitare perché rende il braccio troppo rigido pregiudicando la durata dello snodo.

Qualcuno ha pensato di praticare due forellini per inserire due ingrassatori: aumenta pur se di poco la vita del braccio ma comunque l’olio non può compensare l’usura del silent block. Gomma e olio (o grasso) non sono mai andati d’accordo in quanto la gomma tende ad assorbire lentamente l’olio perdendo le sue proprietà.

braccio oscillante superiore alfa romeo 147 con silent block smontati

La stessa soluzione è stata prodotta in serie dalla VEMA, ma senza dare i risultati sperati.

Vema Braccio oscillante superiore modificato Alfa Romeo 147 156 GT

La soluzione definitiva sui bracci oscillanti Alfa 147 superiori sembrava essere arrivata dalla FRAP con la proposta di un braccio migliorato rispetto a quello di primo impianto. La modifica consiste nell’impiego di silent block realizzati in POM, ma questa soluzione pur allungando la vita dei silent block, rende il braccio più rigido scaricando le vibrazioni sullo snodo sferico limitando la durata di quest’ultimo e riducendo quindi la vita del braccio oscillante.

FRAP Braccio oscillante superiore modificato Alfa Romeo 147 156 GT

La soluzione che funziona

Dopo numerosi confronti con meccanici e produttori di ricambi, e soprattutto dopo una serie di tentativi, sono arrivato ad individuare le marche migliori per questo delicato ricambio. Puoi trovare qui la soluzione.

Io però ti consiglio di continuare a leggere l’articolo, perché nei prossimi paragrafi ti darò delle informazioni utili da conoscere prima dell’acquisto.

Il più importante consiglio che voglio darti – che ti farà risparmiare tempo e denaro – è quello di sostituire insieme i bracci oscillanti superiori ed inferiori di entrambe le ruote anteriori. Anzi, ti dirò di più. Considera l’acquisto di kit completi delle sospensioni anteriori che includono anche tiranti barra e gommini (li vedremo nella seconda parte dell’articolo).

Anche se scegli marche diverse per bracci, tiranti e gommini, potrai comunque acquistare tutto quello che ti serve e farlo installare al tuo meccanico di fiducia in un unica soluzione.

Perché dovresti farlo? Perché salvo i rari casi di rottura precoce, in genere la sostituzione la farai quando l’auto ha già un bel po’ di chilometri e tutti i componenti sono oramai usurati. La sostituzione generale ti consente sicuramente di risparmiare sulla manodopera e ripristina la piena funzionalità delle sospensioni.

Vediamo ora i problemi dei bracci oscillanti Alfa 147 inferiori

Braccio oscillante trapezio inferiore

Il braccio oscillante inferiore è realizzato in ghisa e anch’esso è dotato di due silent block e da uno snodo sferico.

In questo braccio i silent block (indicati in rosso) non danno problemi particolari, hanno una durata accettabile e comunque possono essere acquistati singolarmente.

L’elemento critico del braccio oscillante inferiore è lo snodo sferico indicato in azzurro nella foto. Lo snodo a causa dell’usura, inizia ad avere gioco producendo rumorosità e rendendo la guida imprecisa, pericolosa.

braccio oscillante inferiore alfa romeo 147

Non è possibile sostituire il singolo snodo in quanto pressato nel braccio per cui sei costretto ad acquistare il braccio intero.

Consigli per l’acquisto

Convenzione auto itaUn’ultima precisazione, se devi acquistare soltanto uno dei bracci oscillanti Alfa 147, assicurati di comprare quello corretto considerando questi 3 parametri:

  • Assale anteriore o posteriore: i bracci delle ruote anteriori sono diversi da quelli delle ruote posteriori
  • Braccio superiore o inferiore: ogni ruota si collega al telaio con due bracci, uno superiore e uno inferiore, diversi per forma e dimensione
  • Destra e sinistra: i bracci installati sul lato destro sono diversi da quelli installati sul lato sinistro del veicolo

Ricordati di chiedere sempre la fattura e di conservarla per ottenere un eventuale riconoscimento della garanzia nei primi due anni di vita dei ricambi.

Le migliori marche per i bracci oscillanti Alfa 147, 156 e GT

I bracci oscillanti Alfa 147 di primo impianto  sono prodotti per Alfa Romeo dall’americana TRW.

In molti hanno pensato di risolvere il problema di durata scegliendo quelli prodotti dalla TRW. Tuttavia sembra che i bracci TRW montati di serie sull’Alfa Romeo risultano più duraturi degli stessi venduti nella linea aftermarket.

I ricambi originali TRW durano poco più della media, ma il prezzo è decisamente più alto rispetto alla concorrenza, e questo li rende poco convenienti.

Io ho avuto una Alfa 156 berlina, i bracci oscillanti TRW montati di serie mi hanno consentito di percorrere 120.000 km circa, mentre gli stessi TRW installati in sostituzione, sono durati meno della metà.

Vediamo perciò le soluzioni alternative a TRW.

Lemforder

Senza dubbio la mia prima scelta. Si tratta di una società tedesca che fa parte del gruppo ZF insieme a Sachs, Boge e Stabilus (e di recente anche l’americana TRW).

Fornisce prodotti di altissima qualità, tra i migliori presenti nel mercato europeo. I loro componenti sono di primo impianto per molte vetture tedesche come BMW, Mercedes, Gruppo Volkswagen, ma producono ricambi per tutte le vetture europee.

Ho visitato personalmente il loro stabilimento, e ti posso dire che hanno degli alti standard di qualità, che garantiscono al prodotto una lunga durata. Effettuano controlli radiografici su ogni braccio oscillante per scongiurare possibili difetti di produzione. L’unico contro di questo marchio è il prezzo.

Qualora tu decida di riacquistare i bracci in aftermarket affidandoti alla qualità della Lemforder, vorrei darti una importante dritta sulla base delle segnalazioni attivate dai miei clienti.

La Lemforder distribuisce i bracci oscillanti all’interno di buste trasparenti sigillate sulle quali è impressa la marca in blu e un adesivo riportante il codice del ricambio. Sul braccio una volta imprimevano un “gufo” di piccolissime dimensioni, all’interno di un triangolo, ossia il loro logo. Negli ultimi anni hanno sostituito questo logo con una “L” inscritta all’interno di un triangolo.

logo lemforder

Ci tengo a precisare questa cosa per quanto possa sembrarti banale in quanto molti clienti mi hanno fatto notare che tirando fuori il braccio dalla busta hanno avuto difficoltà a trovare informazioni sul ricambio tali da ricondurli alla marca. Molto spesso imprimono anche un numeretto che corrisponde al codice impiegato dal produttore per identificare il componente.

Deltagom

E’ un’azienda italiana, sul mercato dal 1983, con sede a Torino. E’ più piccola e meno nota di Lemforder e Febi, ed è specializzata nella produzione di componenti in gomma-metallo.

Produce bracci oscillanti e barre stabilizzatrici per auto italiane ed europee (e qualche modello asiatico).

Dal 2018 ha un catalogo decisamente più completo rispetto al passato, ed offre un prezzo più conveniente, garantendo comunque un ottima qualità. La loro specialità sono i bracci oscillanti per vetture medio-piccole.

A quanto pare i bracci oscillanti Alfa 147, 156 e GT della Deltagom si presentano di buona fattura e hanno costi più contenuti dei precedenti.

Ho avuto modo di testare la qualità di questi bracci sulla mia alfa 156 1.9 JTD 150Cv e ti posso assicurare che hanno superato senza alcun problema i due anni (critica per quasi tutte le marche). Ne ho venduti molti nel corso degli anni con grande soddisfazione e senza alcun rientro durante il periodo della garanzia.

Confronta i prezzi dei kit di bracci oscillanti per Alfa Romeo 147, 156 e GT

Scelti da Serial Parts

Lemforder

Società tedesca che fa parte del gruppo ZF insieme a Sachs, Boge e Stabilus (e di recente anche l’americana TRW). Fornisce prodotti di altissima qualità, tra i migliori presenti nel mercato europeo. I loro componenti sono di primo impianto per molte vetture tedesche come BMW, Mercedes, Gruppo Volkswagen, ma producono ricambi per tutte le vetture europee.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ★

Vantaggi: Ho visitato personalmente il loro stabilimento, e ti posso dire che hanno degli alti standard di qualità, che garantiscono al prodotto una lunga durata. Effettuano controlli radiografici su ogni braccio oscillante per scongiurare possibili difetti di produzione.

Svantaggi: Il prezzo è più alto rispetto alle altre marche.

kit bracci oscillanti alfa 147 156 gt

Codice Lemforder: 28142 01, 28141 01, 27060 03, 27061 03

Deltagom

E’ un’azienda italiana, sul mercato dal 1983, con sede a Torino. E’ più piccola e meno nota di Lemforder e Febi, ed è specializzata nella produzione di componenti in gomma-metallo. Produce bracci oscillanti e barre stabilizzatrici solo per auto europee. Ha un catalogo più limitato rispetto alle concorrenti, ma offre un prezzo più conveniente, garantendo comunque un ottima qualità, la loro specialità sono i bracci oscillanti per vetture medio-piccole.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ☆

Vantaggi: Prodotto di buona qualità e con un prezzo concorrenziale. Ho avuto modo di testare la qualità di questi bracci sulla mia alfa 156 1.9 JTD 150Cv e ti posso assicurare che hanno superato senza alcun problema i due anni (critica per quasi tutte le marche). Ne ho venduti molti nel corso degli anni con grande soddisfazione e senza alcun rientro durante il periodo della garanzia.

Svantaggi: Qualità inferiore rispetto ai Lemforder.



Codice Deltagom: 01302/A, 01301/A, 01302, 01301

Ricambi scelti da Serial Parts

kit bracci oscillanti alfa 147 156 gt

Lemforder

Società tedesca che fa parte del gruppo ZF insieme a Sachs, Boge e Stabilus (e di recente anche l’americana TRW). Fornisce prodotti di altissima qualità, tra i migliori presenti nel mercato europeo. I loro componenti sono di primo impianto per molte vetture tedesche come BMW, Mercedes, Gruppo Volkswagen, ma producono ricambi per tutte le vetture europee.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ★

Vantaggi: Ho visitato personalmente il loro stabilimento, e ti posso dire che hanno degli alti standard di qualità, che garantiscono al prodotto una lunga durata. Effettuano controlli radiografici su ogni braccio oscillante per scongiurare possibili difetti di produzione.

Svantaggi: Il prezzo è più alto rispetto alle altre marche.

Codice Lemforder: 28142 01, 28141 01, 27060 03, 27061 03

Deltagom

E’ un’azienda italiana, sul mercato dal 1983, con sede a Torino. E’ più piccola e meno nota di Lemforder e Febi, ed è specializzata nella produzione di componenti in gomma-metallo. Produce bracci oscillanti e barre stabilizzatrici solo per auto europee. Ha un catalogo più limitato rispetto alle concorrenti, ma offre un prezzo più conveniente, garantendo comunque un ottima qualità, la loro specialità sono i bracci oscillanti per vetture medio-piccole.

Qualità: ★ ★ ★ ★ ☆

Vantaggi: Prodotto di buona qualità e con un prezzo concorrenziale. Ho avuto modo di testare la qualità di questi bracci sulla mia alfa 156 1.9 JTD 150Cv e ti posso assicurare che hanno superato senza alcun problema i due anni (critica per quasi tutte le marche). Ne ho venduti molti nel corso degli anni con grande soddisfazione e senza alcun rientro durante il periodo della garanzia.

Svantaggi: Qualità inferiore rispetto ai Lemforder.

Codice Deltagom: 01302/A, 01301/A, 01302, 01301

Confronta i prezzi dei singoli bracci oscillanti per Alfa Romeo 147, 156 e GT

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore superiore sinistro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore superiore sinistro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore superiore destro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore superiore destro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore inferiore sinistro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore inferiore sinistro

Vai al comparatore >>

Braccio Oscillante – Alfa Romeo 147, 156, GT – Anteriore inferiore destro

Braccio oscillante alfa 147 156 gt anteriore inferiore destro

Vai al comparatore >>

Se hai trovato questo articolo di tuo gradimento, e pensi che possa essere in qualche modo utile, ti chiederei gentilmente di condividerlo.

Se sei in cerca di un ricambio per la tua auto e non sai qual è la marca che al meglio soddisfa le tue esigenze o quale venditore ti offre il prezzo più basso, lasciaci di seguito un commento.